Salpando…

Chiariamolo subito: NON amo le crociere, il tipo di vacanza non rientra tra i miei canoni. Troppa gente tutta insieme, orari obbligati e poca libertà di decidere quanto tempo spendere in un posto, senza visitarlo realmente. Ma ad una chiamata di lavoro, con la possibilità di “fuggire” con la famiglia da questa insolita normalità non si poteva dir di NO, nemmeno se la meta era, appunto, una nave da crociera. Tutto per sperimentare in prima persona la ri-ripartenza dell’unica compagnia al mondo – tenete ben a mente questo dettaglio: su una ventina di compagnie di crociere al mondo e più di 350 navi presenti nei nostri mari, solo MSC con Grandiosa e tra qualche giorno anche con Magnifica, naviga con passeggeri a bordo. Questo è dovuto ad un protocollo rigidissimo di pulizia e test che le ha permesso di avere il via libera dalle autorità; certamente, con non poche spese (che rappresentano un investimento ingente per la compagnia) e non senza qualche limitazione che in parte penalizzano la vacanza in crociera…ma pur sempre di vacanza si tratta.

L’itinerario di Grandiosa di 7giorni, tocca le mete “tipiche” e sicuramente straviste dal crocierista di vecchia data, ne cito alcune: Genova, Civitavecchia, Napoli e Malta, con la sola possibilità di visitarle in escursione con la compagnia di navigazione, non da soli, non con operatori esterni, si resta nella stretta cerchia di persone “testate” presenti sulla nave. Credo che di per sè non sia l’itinerario a spingere una persona a voler salpare in questo momento, quanto la possibilità di concedersi un respiro di vita, senza isterismi, negatività che ci rimbombano in testa da tanti, troppi mesi.

Come mi era già capitato ad agosto quando andammo a Venezia e visitai il Duomo e piazza S. Marco quasi deserti, anche a Malta abbiamo avuto l’occasione di visitare praticamente in esclusiva per il nostro gruppetto la Cattedrale, che normalmente stra piena di gente ci ha regalato, invece, la possibilità di godercela in ogni dettaglio. Ritengo che questo sia uno dei pochissimi vantaggi di viaggiare in un periodo così buio: musei, siti storici e attrazioni turistiche vissuti con una pace irripetibile.

L’atmosfera in nave è rilassata, composta e ci si diverte con un senso di libertà tipico dell’essere umano, ma seguendo senza troppi problemi le regole: test anti covid a tutti i passeggeri prima dell’imbarco e prima di scendere per il rientro a casa gratuiti, mascherina sempre a meno che non si stia mangiando, bevendo, prendendo il sole o in palestra; la si indossa mentre si gioca, si balla o si passeggia, ed io, che sono un insofferente ad indossarla, quasi me ne dimenticavo, sarà stata l’atmosfera rilassata, la giusta temperatura, ma era quasi scomparsa.

Sintetizzo di seguito i pro e contro di voler spendere tempo e soldi in questo momento in una vacanza in crociera, tenendo però ben in mente che mai come adesso concedersi una fuga fa bene a mente, spirito e corpo (no, forse al corpo no, perchè si mangia troppo!)

😀a tutti i passeggeri vengono eseguiti GRATUITAMENTE 2 tamponi covid-19 (uno in fase di imbarco e uno durante la crociera a ridosso dello sbarco per il rientro a casa)

😃Ristorante con servizio al tavolo, il buffet e ristoranti tematici sono aperti per godervi il momento del pasto con serenità

😁Si partecipa alle attività di gruppo, si balla e si ascolta musica indossando la mascherina (che quasi scompare per l’essere più rilassati) Si può andare in piscina o in jacuzzi e si va in palestra

😆PULIZIA, ecco, credo che sia il termine che meglio descrive la sensazione che si prova stando in nave: PULIZIA, complimenti a tutto lo staff presente, ma invisibile, che pulisce e disinfetta la qualunque.

😎Una nave da 6334 passeggeri, su cui invece se ne trovano un migliaio…spazio spazio e spazio. Impagabile.

😞Il crocierista più sfegatato potrebbe ritrovarsi in un ambiente un pò sottotono, si parte consapevoli che lo sforzo messo in atto da MSC è enorme, ma l’atmosfera non è al 100%.

😕Mini e kids Club non nel pieno dell’attività, così come gli spettacoli o l’ intrattenimento.

😒Escursioni SOLO ed esclusivamente con MSC e non si sgarra dal programma: Ottimo per chi ha problemi di shopping compulsivo, un pò meno per chi vorrebbe portarsi a casa anche solo un souvenir. Da tenere ben in mente.

💵💵 Il prezzo è una leva importante: si parte da 399€ per persona (tasse e assicurazione incluse). ONESTO.

⛵️RIGENERANTE: partire, ha da sempre, ma in questo periodo di più, la capacità di rigenerare mente e corpo. Staccate la spina se potete e partite.

3 pensieri riguardo “Salpando…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...